Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
http://www.bauzaar.it/
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Pinguino
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
www.posteshop.it
APPROFONDIMENTI: Comportamento
Il Comportamento del Cane

ULTIMO ARTICOLO INSERITO: Il Comportamento del Cane
Quando il cucciolo diventa adulto
La crescita dei cani è stato accuratamente studiato e suddiviso da Fox, Markwell e Thorne in 5 fasi con comportamento caratteristico: periodo neonatale: I-II settimana di vita, il cucciolo dipende completamente dalla madre, hanno uno sviluppo neurologico non ancora completo, legato all'alimentazione, l'equilibrio, ed una particolare sensibilità facciale (riflesso di intrusione, si spinge verso il capezzolo materno) Si poggia prima sugli arti anteriori e dopo 2-3 gg anche sui posteriori ma ancora non è capace di reggersi. Trascorre la maggior parte della sua giornata mangiando e dormendo. Urinazione e defecazione risposte riflesse al leccamento perianale della madre. Lo sviluppo varia nelle diverse razze. Gli occhi cominciano l'apertura all'incirca ai 10 giorni e la completano verso i 15. periodo di transizione: III settimana. Inizia il distacco dalla madre. Sente i rumori forti. Urinazione e defecazione volontarie . Striscia e tenta di camminare. periodo di socializzazione: III-X settimana. Il sistema nervoso si è ormai formato ed il cucciolo è nel pieno delle sue capacità motorie e sensoriali. Il gioco e l'esplorazione occupano sempre più tempo. Lo scondizolio ed il sollevamento dello zampa sono considerati segnali di socializzazione. Comincia ad abbaiare e mordichiare. Le prime esperienze sociali di dominanza e sottomissione sono quelle del gioco E' un periodo molto importante per la formazione dei rapporti sociali. Alcuni studi sull'isolamento (4°-8° sett.) hanno dimostrato che li rende insicuri, paurosi, intrattabili. periodo giovanile: dalle X settimane alla maturazione sessuale. Migliorano le capacità motorie e si rinforzano i muscoli. Prendono decisioni circa il comportamento da adottare, diventano più consapevoli. I riflessi condizionati crescono sempre più. E dalle 12 settimane tendono ad esplorare attorno ed è il periodo in cui accettano meglio un cambio di ambiente. Comincia dai quattro mesi ad interessarsi dell'altro sesso ma solo verso i sette-otto mesi la maturità sessuale sarà completa, ma con una grande variabilità in base alla razza. Età adulta. I PERCHE' DEL TUO CANE Perchè i cani abbaiano? Il buon vecchio detto "can che abbaia non morde" ci aiuta a capire le intenzioni del nostro cane. In realtà infatti l'abbaiare del cane corrisponde ad un richiamo ed ad un allarme per il branco. E' una richiesta di aiuto, ricordate il suono della tromba che precedeva l' "arrivano i nostri?"dei western. Il cane non ha scordato la sua identità e riconosce per branco i componenti della famiglia. Avvisa dell'arrivo di qualcuno, di una novità. Non ha nulla a che fare con il concetto di attacco. Attenzione però, ben altra cosa è il "ringhio" del cane, in quel caso un cane spaventato può risultare aggressivo. Perchè i cani muovono la coda? Sfatiamo invece un luogo comune, non è sempre vero che il cane che scodinzola è ben disposto nei nostri confronti, anzi. In realtà esprime indecisione, preoccupazione, attenzione a tutto ciò che capita attorno a lui. Indica una condizione di allerta. Non sa se fuggire o restare. L'istinto gli insegna a valutare bene le situazioni ed a non lasciarsi mai prendere di sorpresa, ma anche a cercare cibo ed affetto. Nel cucciolo è un movimento che si osserva dopo il primo mese d'età quando è già presente l'antagonismo coi fratelli per sfamarsi e comincia la socializzazione fino alla sesta settiman con veri e propri conflitti e giochi di dominio. E' un linguaggio che si adegua alle diverse situazioni dagli approcci amorosi agli attacchi aggressivi. Di solito i cani aggressivi hanno un movimento della coda più corto e secco, più è remissivo e più è bassa con movimenti ampi e morbidi. Inoltre sembra che col dimenamento ai segnali visivi si uniscano anche segnali odorosi che dal nostro olfatto che non sono apprezzabili.

Dott.Gilda La Bruna
TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli