estate

L’estate è un periodo divertentissimo, ma il caldo richiede attenzioni particolari nella cura dei nostri animali.

Mentre i selvatici si adattano bene agli elementi, gli animali da compagnia possono essere particolarmente suscettibili a temperature troppo estreme, proprio come i loro proprietari; ecco allora che diventa opportuno prendere delle precauzioni per la sicurezza dei nostri amici.

Gli esseri umani non sono gli unici animali che possono trovare una calda giornata estiva travolgente. Ma a differenza nostra, gli  animali hanno capacità limitate per affrontare il caldo. I cani ad esempio cercano di controllare la temperatura corporea ansimando, e sono svantaggiati nei confronti degli esseri umani che invece possono sudare attraverso tutto il corpo.

La disidratazione può essere un grosso problema anche per gli animali durante il periodo caldo; quelli con musi piatti come Carlini, Bulldog e Gatti Persiani sono più suscettibili al colpo di calore. Anche animali anziani o in sovrappeso o con malattie cardiache e polmonari, vanno tenuti sotto osservazione.

Sembra una regola ovvia, ma assicuratevi che ci sia sempre accesso ad acqua fresca evitando di farli correre all’esterno durante i momenti più caldi della giornata: purtroppo molti incidenti si verificano proprio perché gli animali restano molto tempo senza bere mentre i proprietari erano convinti che la ciotola dell’acqua fosse ancora piena…

Tenete lontani i parassiti: la presenza di zecche e di altri insetti estivi spesso veicolano insidiose malattie; attenzione anche a fertilizzanti e pesticidi che possono essere molto pericolosi per il vostro animale domestico. Se portate il cane a correre nei prati scegliete, se possibile, quelli con erba tagliata bassa per ridurre la presenza di zecche e altri insetti ed evitare i famigerati forasacchi. Parlate con il  veterinario sui modi migliori per proteggersi da pulci, zecche e altri insetti diffusi durante i mesi estivi.

Attenzione all’uso di antigelo. Durante l’estate, l’antigelo può fuoriuscire dalle automobili quando si surriscaldano, lasciando pozzanghere sul terreno che i cani gironzolando possono deglutire: Il sapore dolce dell’antigelo per auto è allettante per cani e gatti, ma quando questa sostanza tossica viene ingerita, è potenzialmente letale.

Scopri se il tuo animale domestico ha bisogno di protezione solare. Alcuni animali domestici, in particolare quelli con pelo molto corto e pelle rosa, possono essere suscettibili di scottature. Chiedete al veterinario quali tipi di creme solari sono più sicure sulla pelle del vostro animale domestico applicando la protezione solare come parte della vostra routine estiva. Non utilizzare protezioni solari che non sono appositamente studiate per l’uso su animali.

Attenzione ai giochi in acqua, anche se è divertente portare il vostro animale domestico in spiaggia o in piscina per rinfrescarsi insieme, prestare sempre la massima attenzione. Anche un animale forte nuotatore potrebbe avere difficoltà ad uscire da una piscina, o essere intrappolato da corde e altri ostacoli. Per le avventure estive più rischiose con il cane, come la nautica, meglio procurarsi un giubbotto di salvataggio per cani. Potrebbe rivelarsi un ottimo investimento per la sua vita.

La sicurezza dell’animale estivo non è difficile, basta un pò di buon senso e attenzione. Controllate il vostro animale domestico come avresti fatto con un bambino piccolo, proteggendolo da caldo eccessivo, sole, disidratazione e altri pericoli estivi: tutto andrà bene e vi divertirete moltissimo!