Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
invia una mail
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Pinguino
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
www.posteshop.it
NEWS: NUCLEARE: APPELLO AMBIENTALISTA SPINGE LE REGIONI ALLA RIVOLTA
Legge 99/2009 sono 11 le regioni che l'hanno impugnata
NUCLEARE: APPELLO AMBIENTALISTA SPINGE LE REGIONI ALLA RIVOLTA 02-10-2009

Cari cyberattivisti, buone notizie dal fronte anti-nucleare! A seguito dell’appello rivolto l’11 settembre da Greenpeace, Legambiente e WWF ai Governatori e a tutti gli assessori competenti, Calabria, Toscana, Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Umbria, Puglia, Campania e Basilicata hanno impugnato di fronte alla Corte Costituzionale la Legge 99/2009. Con questa legge, infatti, il Governo cerca di imporre la localizzazione delle centrali, schiacciando le competenze delle Regioni e ignorando le scelte dei cittadini. Contro la delega nucleare al Governo si è scatenato un vero e proprio “effetto domino”. Una dopo l’altra le Regioni hanno alzato la voce. È quello che volevamo. Una valanga che ha travolto anche le cosiddette “regioni amiche”: nei Consigli Regionali di Sardegna, Veneto e Sicilia, governate dal centrodestra, si vede come la scelta nucleare ha messo in difficoltà la stessa maggioranza. La Legge 99/2009 è molto pericolosa. Mette completamente fuori gioco le Regioni sulla localizzazione degli impianti nucleari per la produzione dell’energia elettrica, sugli impianti per la messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi o per lo smantellamento degli impianti nucleari. Tutto questo in contrasto con quanto stabilito dal Titolo V della Costituzione sui poteri concorrenti delle Regioni in materia di Governo del territorio e sul rispetto del principio di leale collaborazione. Il nucleare è una fonte energetica insicura e costosa. La gestione a lungo termine delle scorie nucleari non è stata risolta da nessun paese e non c’è una tecnologia che non possa essere utilizzata anche per produrre materiali per le bombe atomiche. Inoltre, il nucleare sottrae tempo e denaro allo sviluppo e utilizzo di fonti rinnovabili ed efficienza energetica. Alternative davvero sicure, energeticamente più rilevanti e con maggiore impatto occupazionale. Ora che undici Regioni, ovvero il 56 per cento del territorio italiano, hanno detto formalmente “no” al nucleare, il nostro governo ha una sola scelta: fare marcia indietro! Chi è interessato a sostenere Greenpeace, clicchi qui.

ARCHIVIO NEWS
29-11-2010 - Il traffico di animali provenienti dai paesi dell'Est è Reato Penale. - Inasprite le sanzione per l'uccisione e il maltrattamento di animali.
12-11-2010 - La Corte di Giustizia Europea condanna l’Italia: - la legge regionale del Veneto sulla caccia in deroga viola le Direttive comunitarie di tutela degli
29-10-2010 - Apicoltura in Europa i veterinari inizieranno ad occuparsi delle malatte delle Api - L'Europa annuncia di approvare una risoluzione per contrastare il declino delle Api
27-09-2010 - Sperimentazione : Vivisezione sugli animali - nel 2005 nell’UE-25 sono stati utilizzati in totale 12,1 milioni di animali. I topi (53%) e i ratti
09-09-2010 - Vivisezione : randagi come cavie - possibilità di utilizzare animali selvatici - possibilità di effettuare esperimenti senza anestesia
09-09-2010 - Riceviamo da Greenpeace international - Junichi Sato e Toru Suzuki i "Tokyo Two" condannati per aver smascherato il contrabbando di carne di
01-09-2010 - Da Greenpeace due navi in missione contro il petrolio - Nel Golfo del Messico, nell'artico nella speranza di bloccare le esplorazioni petrolifere
01-09-2010 - Dalla parte del toro - Mentre la Catalogna si è decisa ad abolire il terribile spettacolo della Corrida,
23-07-2010 - La Commissione Agricoltura del Veneto approva la legge ammazza fringuelli. - Le associazioni diffidano i sessanta consiglieri del Veneto.
17-07-2010 - Gli abbandoni ... il Randagismo - È arrivata prepotente l’estate e le coscienze si svuotano, come nelle città la gente.

TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli