Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
macrolibrarsi.it
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Cavaliere d'Italia
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
www.posteshop.it
NEWS: Sacrifica in scena un'astice dopo averlo torturato
Esposto alla Procura della Repubblica per lo spettacolo teatrale di Garcia a Milano
13-03-2007

LA BANALITÀ DEL MALE NELLO SPETTACOLO TEATRALE DI GARCIA
Far soffrire per imparare a capire la sofferenza. Questo è l’assurdo messo in scena nello spettacolo teatrale “Accidens Matar para comer” in scena da Martedì 13 marzo a Giovedì 15 marzo presso il teatro I di via G. Ferrari 11 a Milano (Tel. 02.832.31.56).

Secondo quanto dichiarato ai giornali dal regista argentino Rodrigo Garcia, durante lo spettacolo verrebbe sacrificato un astice tenuto vivo per poi essere torturato facendolo “agonizzare” il tutto come metodo d’insegnamento sul significato del dolore, della sofferenza, della tortura  e della morte.

Seguendo questo ragionamento anche uccidere un bambino per far capire la sofferenza del bambino o stuprare una donna in uno spettacolo per far capire la terribile agonia fisica e psicologica della vittima, sarebbe lecito e “spettacolare”.

Lunedì 12 marzo, l’OIPA ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Milano, ai Carabinieri del NOE, alla Polizia Locale e all’Ufficio del Garante per i diritti degli animali del Comune di Milano chiedendo un intervento urgente atto ad impedire il reato di maltrattamento sugli animali. Infatti per l’OIPA far soffrire e uccidere un astice in uno spettacolo teatrale costituisce reato secondo quanto disposto dagli artt. 544-bis e 544-ter del Codice Penale (introdotti dalla Legge 20 luglio 2004 n. 189).

In verità questa rappresentazione è solo uno squallido tentativo per far parlare di se e per riempire un teatro. Il regista argentino tra le altre stupidaggini ha dichiarato: “Il dolore è una cosa drammatica ma anche bella, dipende da come la vedi”

“Forse il dolore può essere considerato una cosa bella per un serial killer o più semplicemente per una persona totalmente insensibile, ma certamente non è una cosa bella per una società davvero civile o per la vittima che la subisce – dichiara Massimo Comparotto, Presidente OIPA Italia – E’ vero che questo spettacolo rappresenta quello che avviene quotidianamente nei ristoranti in cui vengono bollite vive le aragoste ma rappresentarlo sotto forma di spettacolo rappresenta una crudeltà gratuita oltre che un reato. Sarebbe sufficiente descrivere la sofferenza a parole, come fanno tutti i grandi artisti ed invitare le persone a compiere la scelta di rinunciare di cibarsi di astici e di avvicinarsi alla scelta vegetariana, una dieta sempre più riconosciuta più sana per noi e per gli animali”.

Proprio recentemente l’OIPA aveva plaudito per una sentenza esemplare di condanna, nei confronti di un ristoratore, per violazione della Legge sul maltrattamento sugli animali, per alcune aragoste tenute vive sul ghiaccio in condizioni non idonee.

 


ARCHIVIO NEWS
17-12-2007 - Tokio: nasce il Cat Cafè. Locali giapponesi per chi non può tenere gatti in casa - Al Cat Cafè in pausa the'
16-12-2007 - Votiamo Jurka personaggio dell'anno - Da Animali e Diritti
15-12-2007 - Novità editoriale - Il gatto che cadde dal sole
05-12-2007 - Per non dimenticare. Riportiamo notizie che dopo un anno sono ancora più che attuali - Gli Inuit l'antico popolo
26-11-2007 - Hong Kong scende in piazza per i diritti degli animali - In Asia sempre più persone considerano il cane o il gatto un componente della famiglia
20-11-2007 - Fenicottero Rosa se scampi alla caccia, alla catastrofe ambientale, potrai sempre morire - Saturnismo: Trovati morti dopo aver ingerito pallini di piombo
14-11-2007 - Per conto di Laika - da Oipa Italia Onlus
14-11-2007 - Acquista in modo consapevole: boicotta il mercato delle pellicce - da Oipa Italia Onlus
30-10-2007 - Vittoria. Cane ucciso per "arte" in Nicaragua: Mai più! - da Oipa Italia Onlus
25-10-2007 - Taranto: Aggiornamento sulla situazione del canile - Necessità adozioni - volontari - farmaci ...

TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli