Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
macrolibrarsi.it
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Lontra di mare
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
www.posteshop.it
NEWS: Aviaria
Veterinari ANMVI, nessun motivo di preoccupazione
01-03-2006

Rassicurazioni dal presidente Carlo Scotti. Il caso del gatto infettato dal virus H5N1 in Germania ''non deve sorprendere o preoccupare''. Lo ha affermato il presidente dell'Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (Anmvi) Carlo Scotti. ''E' possibile infatti - ha sottolineato Scotti - che in condizioni estreme, di vita o di ambiente, i felini possano essere contagiati dal virus dell'aviaria''. Nel caso specifico, ha precisato, ''il gatto viveva sull'isola di Ruegen nel Mar Baltico, in condizioni di totale randagismo nutrendosi con carcasse di uccelli selvatici portatori del virus. E' certo quindi che l'animale sia venuto a contatto con piume, escrementi o con i resti di volatili infetti che gli possano aver trasmesso l'H5N1''. La notizia, avverte l'Anmvi, ''non puo' d'altra parte preoccupare i proprietari di gatti del nostro Paese in considerazione delle diverse condizioni di vita. I gatti italiani sono infatti domestici ed alimentati con prodotti industriali, che danno assoluta garanzia in quanto realizzati con materie prime animali sottoposte a rigidi controlli da parte dei Servizi Veterinari Nazionali''. ''Non vi e' alcun motivo di preoccupazione. - ha inoltre dichiarato Stefano Bo, presidente della Societa' Italiana di Medicina Felina - Associazione Federata ANMVI - Sapevamo gia' della rara possibilita' che i gatti potessero contrarre il virus in situazioni limite. La condizione in Italia e' completamente diversa e non vi e' quindi alcun rischio - ha concluso - per i gatti domestici e tantomeno per i loro proprietari''. (ANSA) www.animalisti.it

ARCHIVIO NEWS
03-04-2009 - PER UNA PASQUA DI PACE SENZA AGNELLO - Immobilizzato, stordito e infine sgozzato
27-03-2009 - Benessere animale dichiarazione universale - Verso maggiore protezione e rispetto degli animali
16-03-2009 - Progetto CRAS - Diventa assistente Veterinario
09-03-2009 - Emergenza : Stanno scomparendo le Api - La FAI chiede un piano sanitario per salvare le Api
25-02-2009 - Caccia: Il Disegno di legge del senatore Franco Orsi - Una lista di orrori senza fine.
23-02-2009 - OGM, PUBBLICATO IL PIANO NAZIONALE 2009-2011 - Anche per il triennio 2009-2011 è stato elaborato un piano nazionale
16-02-2009 - Importante scoperta a Cagliari dell’équipe del prof.Giovanni Floris - Una Molecola che blocca la Leishmaniosi.
16-02-2009 - LE PROPOSTE DELL’OIPA SULLA NUOVA DIRETTIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO SULLA VIVISEZIONE - Ogni anno vengono impiegati circa 12 milioni di animali nelle procedure scienifiche
06-02-2009 - UE, NUOVO REGOLAMENTO MANGIMI ENTRO L’ANNO - Dopo cinque anni di lavori, è in arrivo un nuovo regolamento comunitario
06-02-2009 - TRAFFICO CANI, CFS: FENOMENO PREOCCUPANTE - Centodieci esemplari di cuccioli importati dall'Est Europeo

TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli