Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
http://www.bauzaar.it/
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Lontra di mare
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
http://www.bohero.it
NEWS: E' morto Xiang Xiang
Il primo panda gigante nato in cattività e poi liberato
E' morto Xiang Xiang 01-06-2007

Xiang Xiang, il primo panda gigante nato in cattività e poi liberato, è purtroppo morto. Il panda era nato 5 anni fa ed era stato lasciato libero nella Riserva Naturale di Wolong nell'aprile dello scorso anno con la speranza che si potesse riprodurre, ma non è riuscito a sopravvivere alla vita selvaggia che per lui si è rivelata troppo ostile e dura.

Per tre anni era stato sottoposto a veri e propri "allenamenti" all'autodifesa e alla lotta per la sopravvivenza durante i quali aveva imparato a costruirsi una tana, a trovarsi il cibo e a marcare il territorio

Il corpo di Xiang Xiang, dopo che per 40 giorni gli scienziati ne avevano perso le tracce, è stato ritrovato sulle montagne della foresta della regione di Sichuan, situata nella Cina sud-occidentale.

Secondo i risultati dell’autopsia l'animale aveva le costole rotte e lesioni interne, probabilmente a causa di una caduta da un'altezza elevata avvenuta durante una lotta con i suoi simili.

Con la morte di Xiang Xiang il destino dei panda giganti sembra ancor più critico.

I Panda giganti sono una specie a rischio, minacciata continuamente dall'impoverimento del loro habitat e da un tasso di natalità molto basso. In Cina si contano circa 1600 esemplari di panda, mentre 180 sono quelli che vivono in cattività.


ARCHIVIO NEWS
21-12-2007 - Dagli USA un nuovo sistema per la sperimentazione - Vivisezione. De Petris (Verdi): bene scoperta USA su esperimenti
17-12-2007 - Tokio: nasce il Cat Cafè. Locali giapponesi per chi non può tenere gatti in casa - Al Cat Cafè in pausa the'
16-12-2007 - Votiamo Jurka personaggio dell'anno - Da Animali e Diritti
15-12-2007 - Novità editoriale - Il gatto che cadde dal sole
05-12-2007 - Per non dimenticare. Riportiamo notizie che dopo un anno sono ancora più che attuali - Gli Inuit l'antico popolo
26-11-2007 - Hong Kong scende in piazza per i diritti degli animali - In Asia sempre più persone considerano il cane o il gatto un componente della famiglia
20-11-2007 - Fenicottero Rosa se scampi alla caccia, alla catastrofe ambientale, potrai sempre morire - Saturnismo: Trovati morti dopo aver ingerito pallini di piombo
14-11-2007 - Per conto di Laika - da Oipa Italia Onlus
14-11-2007 - Acquista in modo consapevole: boicotta il mercato delle pellicce - da Oipa Italia Onlus
30-10-2007 - Vittoria. Cane ucciso per "arte" in Nicaragua: Mai più! - da Oipa Italia Onlus

TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli