Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com il portale degli animali - Home Page
Animali.com - Il portale degli animali.

Animali.com - Il portale degli animali.
Cerca nel sito
Animali.com - Il portale degli animali.
Animali.com - Il portale degli animali.
News
Animali.com - Il portale degli animali.
Approfondimenti
Birdwatching
Blindsight - Il cane guida
Comportamento
Curiosità
Documentari
Enciclopedia
Gli OGM
I Cani
I Gatti
Le Acque Mariane
Viaggi nella natura
Animali.com - Il portale degli animali.
Adozioni
Animali.com - Il portale degli animali.
Campagne
Balene
Caccia
Canili
Circhi
Corrida in Catalogna
Foche del Canada
Foche del Sud Africa
Oche e Fois gras
OGM
Orsi in Cina
Pellicce
Randagismo
Tutela dignità animali
Vivisezione
Animali.com - Il portale degli animali.
I nostri amici
Album di Famiglia
La storia di Beniamino
Animali.com - Il portale degli animali.
In Vacanza
Aree di sosta in autostrade
Informazioni utili
Spiagge
Vaccinazioni
Libreria
Animali.com - Il portale degli animali.
macrolibrarsi.it
Numeri utili
Animali.com - Il portale degli animali.
Links
Animali.com - Il portale degli animali.
La foto del mese
Lontra di mare
Animali.com - Il portale degli animali.
Mercatino
Animali.com - Il portale degli animali.
www.posteshop.it
NEWS: E' morto Xiang Xiang
Il primo panda gigante nato in cattività e poi liberato
E' morto Xiang Xiang 01-06-2007

Xiang Xiang, il primo panda gigante nato in cattività e poi liberato, è purtroppo morto. Il panda era nato 5 anni fa ed era stato lasciato libero nella Riserva Naturale di Wolong nell'aprile dello scorso anno con la speranza che si potesse riprodurre, ma non è riuscito a sopravvivere alla vita selvaggia che per lui si è rivelata troppo ostile e dura.

Per tre anni era stato sottoposto a veri e propri "allenamenti" all'autodifesa e alla lotta per la sopravvivenza durante i quali aveva imparato a costruirsi una tana, a trovarsi il cibo e a marcare il territorio

Il corpo di Xiang Xiang, dopo che per 40 giorni gli scienziati ne avevano perso le tracce, è stato ritrovato sulle montagne della foresta della regione di Sichuan, situata nella Cina sud-occidentale.

Secondo i risultati dell’autopsia l'animale aveva le costole rotte e lesioni interne, probabilmente a causa di una caduta da un'altezza elevata avvenuta durante una lotta con i suoi simili.

Con la morte di Xiang Xiang il destino dei panda giganti sembra ancor più critico.

I Panda giganti sono una specie a rischio, minacciata continuamente dall'impoverimento del loro habitat e da un tasso di natalità molto basso. In Cina si contano circa 1600 esemplari di panda, mentre 180 sono quelli che vivono in cattività.


ARCHIVIO NEWS
29-05-2013 - Dermatofiti della cavia e del coniglio d'affezione - T. mentagrophytes il più comune in uno studio. Tra le cavie, frequenti i portatori asintomatici
11-03-2013 - VIVISEZIONE: LAV, IN EUROPA MAI PIU' TEST COSMETICI SU ANIMALI - "Nessuno scopo è cosi alto da giustificare un metodo cosi ingegno" A.Einstein
28-02-2013 - La carne di cavallo negli alimenti - Rischio psicosi collettive
30-01-2013 - STRAGE DI ELEFANTI E RINOCERONTI PER IL COMMERCIO - on a fast track to extinction
12-11-2012 - TRIBUNALE DI BRESCIA - Dissequestro Green Hill: i maltrattamenti non sono provati
23-10-2012 - Importazione e detenzione di animali esotici in Europa - Richiesta una legislazione armonizzata in collaborazione con la CITES e le dogane
02-10-2012 - Decreto Legge Balduzzi - Un emendamento per la cessione del farmaco veterinario
11-09-2012 - Green Hill, respinta mozione per una indagine sulla ASL - La mozione di iniziativa del consigliere Sola è stata respinta dal Consiglio Regionale della Lombard
28-08-2012 - Il Sondaggio Vacanze difficili per i nostri amici - L’Italia non è ancora un Paese per pet
26-07-2012 - Green Hill: da venerdì prossimo via agli affidi dei beagle - Animali allevati in condizioni non idonee e che ora sono in cerca di tanto amore e affetto

TORNA SU

Copyright 1997-2006 Animali.com - info@animali.com
HTML - CSS - Designed by Web Agency Napoli